写真

Photographer's Note

La Fauna
Valli di Comacchio.

Un Airone Bianco Maggiore sembra inseguire un'Albanella, rapace abbastanza raro.

La presenza dell'acqua, del grado di salinit e della tipica vegetazione di piante alofile, rendono le Valli di Comacchio una zona unica ed estremamente ricca di nutrimento per gli animali delle aree umide, tanto da accogliere, nidificanti o di passo, la pi grande variet di specie ornitiche in Italia (circa 300).
Sono nidificanti lo Svasso Maggiore e il Tuffetto, per quanto riguarda la famiglia degli svassi; il Gabbiano Comune, Roseo, Corallino e il Beccapesci; tra le anatidi il Mestolone, la Canapiglia, la Moretta Grigia e la Volpoca, che favorita dalla presenza a Boscoforte di una colonia di conigli selvatici, di cui solita usare le tane abbandonate per deporre le proprie uova; tra i trampolieri il Cavaliere d'Italia, oltre alla Pernice di mare, che una specie molto rara.Tutte le specie di anatre sono svernanti: le pi numerose sono le folaghe (circa 1/3 di quelle censite in Italia), i Germani Reali e i Moriglioni (75% degli esemplari). Sono di passo, invece, il Quattrocchi, lo Svasso piccolo, il Fistione turco, il Mignattaio, la Spatola.
Tra i rapaci sono nidificanti i Falchi di Palude e l'Albanella minore.
Fortissima la presenza di Ardeidi, quali l'Airone Bianco maggiore, l'Airone Cenerino, la Garzetta, l'Airone rosso, il Tarabuso e Tarabusino e di limicoli, come Corrieri, Avocette, Combattenti, Pivieri, Beccacini, Chiurli, Pittime, Pettegole, Piro Piro. Essendo valli ricchissime di pesce, non pu mancare il Cormorano.
Tra tutte queste specie di avifauna, le valli sono state impreziosite dalla presenza dei fenicotteri rosa, che un tempo erano numerosi, ma che da diversi anni non si fermavano pi a Comacchio. Gi da qualche anno sostano nei pressi delle saline: nel 1998 ne sono stati censiti pi di 400 esemplari e si presume che nei prossimi anni si fermeranno per nidificare.
La Fauna Ittica

La valle il luogo ideale per praticare l'itticoltura delle specie migratorie, durante il loro passaggio dal mare all'entroterra: a Comacchio la protagonista della pesca senza dubbio l'anguilla, catturata con il singolare strumento chiamato lavoriero, ma sono presenti anche branzini (o spigole), sogliole, cefali, orate, passere e latterini.
La Flora

L'elevata salinit rende difficile la vita della flora nelle valli.Gli argini e i dossi emergenti sono imbevuti d'acqua ad alto contenuto di sali,che la maggioranza delle piante a semi non pu sopportare.In un ambiente tanto inospitale possono insediarsi solo vegetali capaci di particolari adattamenti le alofite,la cui diffusione facilitata dall'assenza di specie competitrici .Cos,la flora delle valli profondamente diversa da quella dei territori circostanti .La vegetazione spontanea, oltre che valore naturalistico e paesaggistico, elemento costitutivo dell'ecosistema, poich numerose piante sono il cibo fondamentale per molti uccelli e pesci a dieta vegetariana.Data l'elevata salinit del terreno e dell'acqua (dal 2 al 6%), le valli sono un ambiente estremo ed ostile per la vita delle piante: si sviluppa dunque una vegetazione prettamente alofila, in grado cio di tollerare la presenza del sale.
Queste piante hanno la capacit di adattarsi all'ambiente concentrando la salinit in punti ben precisi del loro corpo, oppure separando il sale dall'acqua per poi espellerlo.
Sui fondali fangosi e sabbiosi crescono alghe (Ulva rigida e Valonia) e la Ruppia spiralis. Sui dossi sono diffusi la Salicornia, che in autunno assume la colorazione tipica di rosso intenso, la Puccinellia, la Salsola, che commestibile e da cui si ricavava per incenerimento la soda, giunchi marittimi, Tamerici, il Limonio, l'Enula Bacicci e l'astro marino.
Naturalmente la fanno da padrone distese di fragmiteti, composti da cannuccia di palude

Nobody has marked this note useful

Photo Information
Viewed: 1333
Points: 4
Discussions
  • None
Additional Photos by Renzo Pietribiasi (rossofuoco) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 650 W: 59 N: 973] (7398)
View More Pictures
explore TREKEARTH